Sicurezza e l’integrità della clienti postepay | TRUFFA

Torniamo a parlare di possibili truffe che circolano nel web quasi ogni giorno, su facebook, whatsapp e tramite posta elettronica. Quella che vi raccontiamo oggi avviene proprio tramite posta elettronica e coinvolge, suo malgrado, il colosso POSTE ITALIANE

Potrebbe arrivarvi una mail all’interno della vostra casella di posta elettronica che dice più o meno cosi

A causa di un aggiornamento abbiamo dovuto sospendere i pagamenti con la tua carta di credito. Prima che riabilitiamo l’uso della tua carta di credito abbiamo bisogno che ci confermi la tua identità compilando una serie di dati già inseriti nel nostro database al momento della tua registrazione sul portale poste pay

Ti ricordiamo che non potrai più effettuare pagamenti con la tua carta di credito se questa verifica non viene eseguita entro 24 ore dalla sua ricezione

Per eseguire subito la verifica dei dati ti preghiamo di scaricare l’allegato aprirlo nel browser e compilare correttamente tutti i dati richiesti

Ecco servita la truffa. Se aprite l’allegato si viene indirizzati verso un sito che SOLO IN APPARENZA è simile a quello delle poste ma in realtà è tutt’altro. E’ un sito attraverso il quale i cybercriminali cercano di carpire i vostri dati personali e quelli del vostro conto o carta di credito

Il nostro consiglio è sempre lo stesso: Non cliccate mai sui link o allegati, potreste pentirvene amaramente. Nessun Istituto bancario (ne tantomeno le poste) vi chiederà mai di inserire i dati sensibili per ripristinare il vostro conto corrente proprio perchè sanno benissimo tutte le truffe che ogni giorno circolano nel web!

Se proprio vi viene il dubbio sull’autenticità o meno della mail entrate nel sito delle POSTE con il LINK che conoscete, senza ovviamente considerare quello presente nella mail truffa!

Fate attenzione sempre a ciò che fate!




Reply