Sense ID 3D Fingerprint per l’Mi5 di Xiaomi

Stando alle ultime indiscrezioni, pare che questa volte un innovazione nell’ambito della tecnologia applicata agli smartphone venga dalla Cina. Il futuro Mi5 di Xiaomi potrebbe essere il primo smartphone dotato di Sense ID 3D Fingerprint: tecnologia per il riconoscimento delle impronte digitali basata su scansione ultrasonica

Questa nuova tecnologia sarebbe appartenere a Qualcomm e quindi è supportata nativamente dal processore Snapdragon 820. Il Sense ID 3D Fingerprint offre una maggiore accuratezza nel riconoscimento dell’impronte e consente anche di eliminare il vecchio sensore capacitivo: con gli ultrasuoni è possibile riconoscere le impronte digitali anche attraverso vari materiali, tra cui vetro, metallo e plastica.

Vediamo comunque anche le altre caratteristiche del Xiaomi Mi5:

– 4GB di memoria RAM
– display IPS da 5.2 pollici con risoluzione 2K
– fotocamera posteriore da 20.7 megapixel
– fotocamera anteriore da 5 megapixel
– 16 o 64GB di memoria integrata
– batteria da 3000mAh con ricarica rapida Q Charge (100% in 40 minuti)

Davvero niente male!




Reply