Scoperta antica Bibbia in Egitto: Gesù è morto a 60 anni e non è stato crocifisso | BUFALA

In queste ore circola con insistenza, anche tramite i social network, una bufala religiosa circa il ritrovamento di una antica Bibbia in Egitto che dice che Gesù è morto a 60 anni e non è stato crocifisso

Ecco cosa dice il testo:

Egitto: Il ritrovamento di un reperto archeologico, datato più di duemila anni fa, rischia di far vacillare le fondamenta religiose di tutti i credenti. Infatti è stato ritrovato un manufatto che pare a tutti gli effetti assomigliare per contenuti alla più conosciuta Bibbia.

Nel misterioso oggetto ritrovato sono molti gli elementi che mettono in crisi il Nuovo e l’Antico Testamento: secondo il testo presente nel manufatto è stata tradotta una lingua africana che recitava tali parole: “Gesù non è stato crocifisso”, oppure, “Gesù non è scapolo”, o ancora “Gesù aveva tre figli ed è morto a 60 anni”.

Ad avvalorare questa tesi, le parole dello studioso Ettore Tagliafera, noto ricercatore di culture, teologie e credenze mediorientali, che sostiene che il testo presente nell’oggetto misterioso ritrovato, sia autentico.

Le analisi al radiocarbonio hanno evidenziato la provenienza temporale del libro. La notizia, come prevedibile, ha scatenato e sconcertato l’ambiente religioso e non, perché una notizia di tale caratura potrebbe sovvertire e modificare la basi della credenza cristiana.

Come spiega il dottor Tagliafera: “In codicologia, un indizio fa un caso, ma due, o addirittura tre fanno una prova certa. Quello che posso dire con certezza è che siamo di fronte a un punto di non ritorno, e non possiamo, ora più che mai temere il cambiamento della nostra storia. Stiamo traducendo anche le ultime parole del testo e sicuramente, una volta ultimata la traduzione, potrebbero emergere altre incongruenze con il libro religioso più famoso e adorato al mondo, La Bibbia”

Prima di pubblicare qualsiasi tipo di notizia verificate sempre la fonte. In questo caso sapete chi è? Il “famoso” sito CREATORE DI BUFALE ilfatoquotidiano (da non confondere con ilfattoquotidiano).

E’ un sito che per stessa ammissione dei suoi fondatori si occupa di satira (ilfatoquotidiano.com è un sito satirico e quindi alcuni articoli contenuti in esso non corrispondono alla veridicità dei fatti. La redazione non intende minimamente offendere nessuno. Testi, video e immagini inserite e contenute in questo blog sono tratte da internet e pertanto, considerate di pubblico dominio)

Nel caso specifico questa è una bufala circolata già nel 2015 e diffusa da Gazzettinoweb.altervista.org, dal titolo “Trovata una Bibbia di 1500 anni in cui c’è scritto che Gesù non è stato crocifisso”. Questa bufala riusci ad ottenere oltre 200 mila condivisioni  sui vari social.




Reply