Samsung Galaxy A9 Pro, un phablet potente dal prezzo vantaggioso!

A dicembre 2015 il colosso coreano Samsung ha ufficializzato la seconda generazione della serie di smartphone che prende il nome di “Galaxy A”, lanciando i modelli aggiornati di Galaxy A3, Galaxy A5 e Galaxy A7 con l’aggiunta di una new entry, Galaxy A9.

Vogliamo porre la nostra attenzione sull’ultimo modello menzionato, il Galaxy A9, un phablet, dotato di elevate caratteristiche tecniche e con uno schermo imponente, disponibile, almeno per il momento nel “solo” sud-est asiatico (in Malesia più precisamente)

Specifiche tecniche Samsung Galaxy A9 Pro

  • Schermo Full HD (1920 x 1080 pixels) Super AMOLED da  6”
  • Processore quad-core “Snapdragon 652” da 1.8 GHz
  • Memoria RAM da 4 GB
  • Memoria ROM da 32 GB (espandibile tramite Micro-SD)
  • Fotocamera posteriore da 16 MP
  • Sensore fotografico anteriore da 8 MP
  • Batteria da 5.000 mAh

samsung-galaxy-a9-2016-5

Analizzando le specifiche notiamo come la versione PRO del Galaxy A9 ha una risoluzione della fotocamera principale maggiore, ha 1 GB di RAM in più e ha come sistema operativo Android Marshmallow (Android 6.0.1)

La batteria è più grande rispetto a quella da 4000 mAh che si trova all’interno della versione non-Pro. C’è inoltre da segnalare come Samsung abbia posto particolare cura alle qualità costruttive del device, con la scocca posteriore realizzata con un mix tra vetro ed alluminio.

Prezzo Samsung Galaxy A9 Pro

In Malesia il prezzo del dispositivo è a 440 dollari, l’equivalente di circa 400 euro. Tuttavia, come spesso accade quando questo tipo di prodotti entra in europa ed in italia, potremmo pagare qualcosa in più per la “versione occidentale”, che, dunque, potrebbe attestarsi intorno ai 490€/500€

L’arrivo previsto in Europa

Samsung non ha riferito piani per portare il prodotto anche in altri mercati oltre quello cinese, ma un rivenditore polacco ha gia’ iniziato ad accettare i pre-ordini per il dispositivo, suggerendo che la commercializzazione in Europa è prevista presto




Reply