Qualcuno sta spiando nel tuo WhatsApp? Ecco cos’è questo messaggio

Android e Whatsapp, cosa hanno in comune? Sono uno il sistema operativo più diffuso al mondo (Android) e l’altro il client di messaggistica più famoso e usato al mondo(Whatsapp). Non stupisce, quindi, che i cybercriminali prendano di mira questi due sistemi.

Si perchè si punta a truffare più persone possibili e raggiungendo milioni di persone si trova sempre il tontolone di turno. Poi aggiungiamoci che Android si presta bene a queste cose e la frittata potrebbe essere dietro l’angolo.

In queste ultime settimane circola un curioso messaggio su Whatsapp per android.

L’avviso dice: “Qualcuno sta spiando nel tuo WhatsApp?”. Succede, nella maggior parte dei casi, quando si accede al proprio profilo Whatsapp. Che sarà successo? Chi è riuscito ad entrare nel tuo account e a leggere i messaggi?  Si tratta di un virus, di un trojan, di un semplice scherzo? O è solo un avviso commerciale?

Cerchiamo di fare un pò di chiarezza.  Per fortuna, almeno stavolta, non si tratta nè di un virus nè di una truffa.

wehatsapp spia

Non è nulla di ciò che state pensando. Probabilmente, di recente, avete installato sul device (volontariamente o meno) un software che tra le varie funzioni ha anche quella di bloccare l’accesso a terzi estranei nel momento in cui tentano di entrare in determinate app.

In pratica, tra le funzioni di queste app, c’è anche quella di immettere una password per l’accesso a determinate app come i social. Come scoprire allora se qualcuno tenta di spiare? Semplicemente lasciando il telefono incustodito. Se qualcuno proverà ad entrare nelle app sbagliando password per 3 volte, il telefono scatterà in automatico una foto di chi ha il telefono tra le mani.

Per applicazioni comeWhatsapp, Messenger, Facebook e per i semplici SMS è possibile immettere una password per limitare l’accesso ad esse.

Alcune app, per android, che generano questo tipo di messaggi sono CM Security AppLock, LEO Privacy e Chat Lock. Se disinstallate una di queste applicazioni vedrete che il messaggio scomparirà.

In alternativa è possibile anche disattivare solo la funzione che consente di inserire la password di protezione per le chat o i messaggi, entrate nelle impostazioni dell’app.

fonte: laleggepertutti




Reply