Sicurezza — 28 febbraio 2014

Milioni di utenti (sono tanti quelli che usano queste app) sono preoccupati dal fatto che dietro di esse vi siano PEDOFILI che li spiano! Le app in questione si chiamano My Talking Tom e Talking Angela. Un’altra accusa è che il pedofilo entrerebbe nello smartphone/tablet attraverso quest’app e manderebbe dei virus.

Ciliegina sulla torta, circola la diceria che all’interno degli occhi della gattina (parliamo di talking angela in questo caso) si vede la casa e si scorge a volte anche il pedofilo in questione.

talking angela pedofilo

Dell’argomento si sono interessate grandi riviste americane ed inglesi e siti che si occupano di sicurezza.

Come riporta il sito Naked Security, tutte le accuse rivolte a Talking Angela e My Talking Tom sono infondate e non vi sarebbero evidenti problemi di privacy. Un portavoce della società produttrice delle app in questione(OutFit 7) ha detto che nessun dato personale viene raccolto con Talking Angela, che è disponibile su iOS, Android e Facebook app.

Anche lo storico quotidiano britannico The guardian s’è interessato all’argomento intervistando i vertici della società. Riportiamo alcuni passaggi

Ovviamente , si tratta di una bufala . Non sappiamo da chi sia partita la cosa, ma queste cose accadono. Abbiamo milioni di utenti ogni giorno che utilizzano questa applicazione . Potete immaginare , avremmo bisogno di un esercito di pedofili . E ‘ ridicolo “.

I responsabili assicurano che che Angela è davvero un gatto virtuale.

Anche se molti pensano di star parlando con una persona e non con un gatto, se si presta una certa attenzione, ognuno può facilmente scoprire che non c’è una persona dall’altra parte : è solo una conversazione semi- intelligente che state avendo. Non c’è nessuna comunicazione che viene fatta verso i nostri server.

La società ha già avviato una FAQ sul suo sito web sostenendo che le domande sono utilizzati “per ottimizzare i contenuti della app”, per esempio, con l’età degli utenti di dettare argomenti idonei di conversazione.

Insomma amici lettori, direi di stare SUPER-TRANQUILLI sulla vicenda! L’azienda in questione ha circa 50 MILIONI di utenti ed è una delle più grandi del panorama applicazioni su smartphone.

 

Esiste anche una community su facebook, iscrivetevi e commentate, ecco il link

 



   
   



Share

About Author

Vito Savino

CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

(113) Readers Comments

  1. nel aggiornamento di my talking angela c e una persona dietro l occhio quando lo dico il gioco si ferma

  2. Lo vedo anch’io infatti quando lo saputo ho disinstallato tutti i talking

  3. Io appena l’ho visto mi sn preoccupata!!

  4. Ma cosa dite……milioni di persone hanno scaricato queste app.E poi dovresti avere una fotocamera frontale per essere spiati. Poi chi volete che vi spii. Mica siamo vip . Se fosse cosí beh….. ma cmq non proccupatevi per queste idiozie sono solo voci. NON DOVETE CREDERE A TUTTO QUELLO CHE LA GENTE VI DICE!!!!!

  5. Si comunque c’è il pedofilo e raga… sono bastardi lei mi a detti se voglio uscire con lui e io o detto no peró lui mi stava venendo a prendere!!!!

  6. e ovvio altrimenti perche talking angela o tom e non un altra app?

Rispondi