Partorisce a 101 anni dopo discusso trapianto | BUFALA

In queste ore circola tra le bacheche di facebook (e a dire il vero anche su qualche sito web) una notizia alquanto strana che sicuramente attirerà la vostra attenzione. Precisiamo subito che si tratta di una super-bufala e che non c’è nulla di vero in tutto ciò. Abbiamo deciso di scrivere questo articolo proprio a seguito di numerose segnalazioni ricevute dai nostri lettori.

Ecco cosa dice la bufala

Partorisce a 101 anni dopo discusso trapianto alle ovaie

Un’anziana italiana si è operata in Turchia. È molto cattolica il bambino si chiama Francesco

Una donna italiana di 101 anni ha messo al mondo un bambino dopo un discusso trapianto alle ovaie. Il piccolo, che è stato chiamato Francesco, è in buona salute ed è il 17° figlio della donna. L’operazione è stata eseguita in una clinica in Turchi dove questa pratica è del tutto legale. “Sono molto grata a tutti i medici che hanno deciso di andare avanti con l’operazione – ha detto in lacrime -. Sono felice di aver dato alla luce il mio 17° figlio. Questa è una vera benedizione e una testimonianza del potere del creatore”.

Non credete “alle favole”. Con una semplice ricerca su google abbiamo scoperto che l’anziana nella foto non è una neomamma centenaria ma bensì una “trisnonna” che abbraccia un nipote appena nato, ed è successo a marzo 2015

Non credete a tutto ciò che c’è scritto sul web amici!




Reply