Nuove funzioni di Edge, come installare le estensioni

Con l’Anniversary Update(se non lo avete ancora scaricato ecco il modo per farlo subito), Windows 10 ha finalmente raggiunto un buon grado di perfezione (anche se ci sono comunque alcune critiche!) ed ha aggiunto molte funzioni, tutte da esplorare.

Alcune di esse non sono state presentate a dovere, compreso quel che riguarda il Browser standard della Microsoft, Edge.

Il nuovo Browser sta infatti crescendo sempre di più e la casa americana, accortasi di aver perduto del terreno rispetto alla concorrenza, da deciso di affrettare i tempi ed inserire alcune caratteristiche

E’ arrivato così il momento di correggere qualche aspetto del browser: cosa ha Edge di nuovo dopo l’Anniversary Update?

Le estensioni.

Forse quest’aggiunta non emozionerà tutti, ma chi sta navigando con Edge saprà certamente che il browser non ha mai avuto un supporto per Plug-in o estensioni. Al massimo ha avuto uno switch per attivare o disattivare Flash…e basta.

Come possiamo installare nuove estensioni nel nostro Edge aggiornato?

Per prima cosa clicchiamo sui puntini in altro a destra e quindi su “Estensioni”. Verranno visualizzati due elementi: il primo è la lista delle estensioni installate e il secondo mostra la scelta di scaricarle dal Windows Store.

Per installare estensioni (al momento) dobbiamo visitare obbligatoriamente il Windows Store. Come ogni cosa nuova che si rispetti, al momento, non vi sono parecchie estensioni, ma quelle più “vitali” sono presenti.

Clicchiamo su quella che ci serve: il pulsante ci dirà immediatamente se è gratuito o meno. Clicchiamo sul pulsante riportante il prezzo o “Gratis” ed Edge inizierà a scaricare l’estensione.

Una volta scaricata l’estensione Edge ci chiederà se vogliamo attivarla. Ovviamente basterà confermare la nostra scelta.

Possiamo trovare l’estensione nel menù. Cliccandoci possiamo gestirne le funzioni o disinstallarlo, con un click singolo o tenendovi premuto il pulsante sinistro.




Reply