Nel 2016 si paga il canone Rai. E se non l’ho mai pagato? Dovrò pagare anche gli anni precedenti?

Salve amici lettori, torniamo a parlare di CANONE RAI, argomento sempre d’attualità di questi tempi. Com’è noto il canone, dal 2016, verrà pagato tramite la bolletta dell’energia elettrica. Precisamente da Luglio 2016 oltre al consumo dell’energia ci vedremo addebbitare anche i primi 70€ (100 è in totale) in bolletta.

Da gennaio 2017, invece, il canone verrà “spalmato” in più mensilità, con un importo di 10€ al mese.

Un nostro lettore ci pone un questito molto interessante. Lui, in pratica, l’ha sempre evaso il canone rai, non pagandolo. Adesso si preoccupa che con questa nuova legge debba pagare anche tutti gli altri anni non pagati

La risposta al questito la da RAI stessa sul suo sito ufficiale

le modalità di riscossione del canone mediante addebito nella bolletta elettrica riguardano esclusivamente i canoni maturati dal 1 gennaio 2016 e non eventuali arretrati precedentemente maturati

Il che significa che in bolletta si pagherà solo il Canone del 2016. Eventuali arretrati e multe verranno probabilmente – ma ancora una volta non è chiaro – computati e fatturati secondo “modalità ancora da definire”. In definitiva, mai più (secondo me)

E’ interessante (e per questo lo riportiamo) uno specchietto riepilogativo redatto dal quotidiano “sole 24 ore” circa il canone rai

canone-rai-chi-paga-1




Reply