Microsoft ha finalmente creato un nuovo Skype per Linux e Chromebook

In molti pensavano che, con l’avvento di Whatsapp (che di fatto è possibile utilizzare anche sui PC e MAC) gli altri prodotti della concorrenza (tra cui SKYPE) avrebbero avuto vista breve, molto breve. Probabilmente non è dello stesso parere la MICROSOFT, proprietaria del prodotto dal 2011.

Skype per Linux

Il colosso americano ha appena rilasciato una nuova versione “alpha”(una versione che è ancora in fase di sviluppo, le cui funzionalità non sono ancora state completamente implementate e che presenta sicuramente una lunga serie di bug che dovranno essere risolti) di Skype compatibile con Linux e i possessori di Chromebook

skype linux

Diciamolo, per parecchio tempo, Microsoft, si era completamente disinteressata degli utenti linux fornendo loro delle versioni “non aggiornate”. Adesso sembra che il gap tra Windows e Linux sia diventato nullo, almeno per quanto riguarda questo prodotto

Questo nuovo client, in sostanza una web app, non ha nulla a che vedere con quello precedente ormai obsoleto e aggiornato al 2014 e fa uso della nuova interfaccia Skype UI, ma soprattutto della più aggiornata infrastruttura per le comunicazioni, che si appoggia sulle API WebRTC.

Da dove si può scaricare?

La versione alpha di Skype per Linux può essere prelevata a questo indirizzo.




Reply