Microsoft ha annunciato il convenience rollup su Windows 7, ecco di cosa si tratta

Chi come me spesso si trova a dover installare sistemi operativi sul PC sa benissimo che quando si installa il “vecchio” e tanto amato Windows 7 ci vogliono giorni(si fa per dire) affinchè installi tutti gli aggiornamenti che Microsoft ha rilasciato nel corso degli anni.

Una pratica, questa, che porta via tanto, anzi tantissimo tempo. Ben consapevole della cosa e con lo scopo di venire incontro soprattutto agli amministratori di sistema, Microsoft ha cercato di metterci una toppa.

Come?

Il colosso americano deciso di rendere disponibile quello che la stessa azienda ha definito come convenience rollup, cioè un pacchetto che contiene tutti gli update distribuiti dall’uscita del Service Pack 1 fino all’aprile 2016.

La casa di Redmond non parla di Service Pack 2, ma è come se lo fosse in realtà. La differenza con un vero Service Pack è che non contiene i fix precedenti (bisogna installare prima l’SP1) e che non sarà offerto tramite Windows Update.

Da dove posso scaricare questo pacchetto?

Eccovi il link dal quale scaricarlo. Attenzione, la pagina va aperta con Internet Explorer 7.0 o superiore; Edge, Chrome e Firefox non funzionano)

Per applicare questo aggiornamento dovete installare il service stack update dell’aprile 2015 per Windows 7 (KB3020369)

ha spiegato Microsoft sottolineando che questo pacchetto, chiamato “convenience rollup”, si applica anche a Windows Server 2008 R2.




Tags:

Reply