Microsoft, ecco OFFICE 2016. Cosa c’è di nuovo?

E’ inutile fare confronti, è la suite di office automation più famosa e utilizzata al mondo! Microsoft lo sa e punta molto su questo prodotto. A partire da oggi il colosso di Redmond rende disponibile la nuova suite Office 2016 per Windows, sia come parte integrante dell’offerta Office 365 (con abbonamento), sia per l’acquisto della versione stand-alone.

Annunciata anche la disponibilità della versione per Mac di Office 2016, acquistabile senza sottoscrizione Office 365

Cosa c’è di nuovo rispetto alle precedenti versioni?

Ecco alcune delle novità

  • La possibilità di lavorare in più persone sullo stesso documento. Ad esempio, in Word si potrà visualizzare in tempo reale quello che gli altri membri di un gruppo di lavoro stanno scrivendo sul documento condiviso. Tale funzione verrà progressivamente estesa a tutte le app della suite.
  • Ricerca Internet anche vocale direttamente da un file
  • Facilitazioni di accesso agli studenti e maggiore sicurezza

Sono queste, a grandi linee, le novità introdotte in questa versione.

Office 2016 è stato sviluppato per inaugurare un nuovo modo di lavorare in team. Una delle nostre ambizioni è quella di reinventare la produttività e offrire strumenti in grado di accompagnare persone e aziende verso un mondo sempre più “mobile first, cloud first

spiega Paola Cavallero, Direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia

Office avrà anche il programma Student Advantage, cioè licenze gratuite di Office 365 a studenti e insegnanti

Lo sapevate che usano Microsoft Office un miliardo di persone. E cioè, nel mondo, una persona su sette conosce Word, Excel, PowerPoint e tutti i software della suite per eccellenza legata alla produttività.

Per maggiori informazioni consultare questo link messo a disposizione da Microsoft




Reply