Le migliori apps gratuite “essenziali” per Android

Passano gli anni, ma certe Apps non cambiano mai. Sono gratuite ed essenziali per il nostro cellulare Android, e non bisogna mai cercare di farne a meno.

Ecco una lista delle ultime Apps essenziali che non devono mai mancare ad un cellulare dal robottino verde:

Fleksy. E’ ufficialmente la tastiera più veloce del mondo e finora non ha conosciuto rivali. E non finisce qui: di tanto in tanto aggiungono qualcosa di nuovo nonostante sia già perfetta e minimalista già di così.

Inbox By Gmail. Adesso vi starete chiedendo: ma abbiamo già Gmail, cosa ce ne facciamo d’un altro programma che può farci vedere la posta? Il fatto è questo: Gmail può farci vedere i nostri messaggi di posta, ma organizzarli è un altro discorso.

Con Inbox potete creare priorità, organizzare i messaggi più importanti e rendere in tutto e per tutto la vostra casella più pulita ed ordinata.

QR Code Reader. Ne esistono a dozzine, spesso ce ne dimentichiamo d’installarne anche uno. Questa è l’app che consigliamo per la scansione dei codici QR. E’ leggero, veloce ed essenziale se vogliamo sapere qualcosa di più su quel prodotto che abbiamo visto in un negozio.

IFTTT. Non è sempre facile pronunciare il nome di quest’App, ma basta sapere quel che fa: tutto. Con IFTTT possiamo organizzare una serie di regole personalizzate, utilissime per rendere il nostro cellulare praticamente autonomo.

Il meteo dice che domani piove? Se avete organizzato una regola che visualizza il messaggio “Non dimenticare l’ombrello!” quando IFTTT vede che il meteo segna pioggia, allora siete a posto: verrete avvisati. E questo è solo un esempio.

LastPass. Avete problemi a ricordarvi la Password inserite ultimamente? Quest’App può memorizzarle e ricordarvele quando necessario. E’ molto sicura e permette d’organizzare tutte le password inserite.

Lux. Il vostro cellulare è impossibile da vedere contro la luce del sole? Non aumenta la luminosità come si deve? Lux può definitivamente risolvere il vostro problema tramite il suo controllo personalizzato della luminosità, capace di portare al massimo la luminosità quando è davvero necessario. Ed è anche regolabile ai nostri desideri!

Wifi Automatic. Vi scoccia disattivare manualmente il Wifi o di creare regole assurde in IFTTT per risparmiare batteria attraverso la disattivazione della rete wireless? Con Wifi Automatic l’attivazione e la disattivazione del Wifi è completamente automatica.

Se il programma nota che l’uso è ridotto al minimo da qualche ora, spegne la comunicazione completamente da solo.




Tags:

Reply