la7 provvisorio sul televisore, ecco perchè

LA7, canale televisivo italiano privato del gruppo Cairo Communication assiemje a La7d, si appresta a cambiare frequenza sul digitale terrestre. Sono, infatti, già state attivate le emissioni all’interno del mux Cairo 2 ed entro i prossimi mesi verranno cessate le trasmissioni all’interno del mux TIMB3.

In molti in queste ore, accedendo al canale numero 7 del digitale terrestre, si ritrovano davanti a questa descrizione

LA7 sta cambiando frequenza! Per continuare a vedere LA7 occorre risintonizzare il televisore o il decoder per reinstallare la lista canali. Se il televisore propone la scelta per il tasto 7 del tuo telecomando tra “LA7” e “LA7 provvisorio” selezionare “LA7”.

Vai alla posizione 507 del telecomando: se vedi LA7 HD il tuo televisore o decoder potrebbe automaticamente sintonizzare il nuovo segnale di LA7. Se alla posizione 7 della lista canali trovi “LA7 Provvisorio” effettua appena possibile la re-installazione della lista canali, seguendo le istruzioni del tuo apparecchio. Se trovi già “LA7” è tutto a posto e non devi effettuare alcuna operazione.

Se a seguito della re-installazione il tuo televisore ti propone di scegliere per la posizione 7 del telecomando tra “LA7” e “LA7 Provvisorio” scegli “LA7”

Insomma, un semplice aggiornamento dei canali dovrebbe risolvervi il problema.

Come accedere alla sintonizzazione dei canali?

Ecco alcune scorciatoie relative ai televisori maggiormente diffusi in italia

  • TV Samsung: “Menu – Trasmissione – Sintonizzazione automatica”
  • TV LG: “SETTINGS – Config. – Sintonizzazione automatica”
  • TV PANASONIC VIERA: “Menu – Impostazioni – Menu sintonia – Sintonia automatica”
  • TV PHILIPS: “Home – Set up – Reinstall channels”
  • TV SONY BRAVIA: “Home – Settings –Digital Set up – Digital Auto Tuning – Start”
  • DIGITAL KEY SKY: “Menu – Digitale terrestre – Tasto Rosso (Ricerca)”
  • DECODER ESTERNO GENERICO: “Menu – Installazione – Ricerca automatica canali (Tasto Rosso)”

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il sito dell’emittente a questo link




Reply