iPhone bug 1 gennaio 1970, ecco una soluzione

Scoperto un curioso bug in iOS (riscontrato dalla versione 8 o successiva): se si imposta la data al 1 gennaio 1970 il sistema operativo si blocca del tutto, al punto che è necessario portarlo in assistenza.

In una pagina pubblicata sul sito ufficiale, Apple riconosce che c’è il bug e spiega che riguarda tutti i dispositivi iOS (ma solo con processore a 64-bit): se l’utente imposta una data che va da maggio 1970 a un qualsiasi giorno antecedente, il dispositivo “non si accenderà più dopo un riavvio“.

Nel web gli utenti hanno iniziato ad andare nel panico, cerchiamo di fare un pò di chiarezza su qualche aspetto importante.

Potrebbe capitare anche a voi?

NO. L’iphone, per default, prende l’orario dai server Apple e quindi non dovrebbe mai capitarvi questo tipo di problema. Tutt’al più potrebbe capitare che qualcuno pensi a farvi uno scherzo divertente e vi blocchi il dispositivo.

Come risolvere per il momento?

Metodo 1 – Alcuni utenti sono riusciti a riavviare l’iPhone in questo modo:

  1. Togliere la SIM dal dispositivo
  2. Attendere che la batteria si esaurisca del tutto
  3. Ricaricare e riavviare l’iPhone
  4. Ripristinare manualmente la data corretta

Metodo 2 – Segnalato da Tom’s Hardware – per utenti esperti

Ecco un video

 




Tags:,

Reply