Il solitario di Microsoft approda anche su iOS e Android

Per chi utilizza Windows da un bel pò di anni di certo conoscerà il “Solitario”, un gioco per computer incluso da Microsoft in tutti i suoi Windows(meno recenti visto che nella versione di Windows 8 il colosso americano decise di non includerlo più salvo poi ‘pentirsi’ e reintrodurlo in Windows 10), basato su un gioco di carte con lo stesso nome, nella versione Klondike.

Fu inserito in Windows con lo scopo di aiutare gli utenti a familiarizzare con la nuova interfaccia grafica, che all’epoca rischiava ancora di intimidire i meno esperti (che erano abituati ad usare MS-DOS)

E’ stato uno dei videogiochi di maggior successo e più giocati nella storia dell’informatica, sfido chiunque a non averci giocato o ad averlo visto almeno una volta visto che per chi conosce Windows è un’autentica hit

Il Solitario per iOS e Android

Microsoft ha deciso di rilasciare l’app del solitario anche per i sistemi operativi mobile della concorrenza: iOS ed Android.

L’app sarà gratis per tutti, ma con le inserzioni pubblicitarie che si possono far sparire pagando un abbonamento da 1,99 euro al mese.

L’applicazione, che si può scaricare gratuitamente, include cinque giochi diversi: insieme a Klondike, il solitario originale e più famoso di tutti, ci sono anche i “famosi” Spider, FreeCell, Tripeaks e Pyramid.

Microsoft Solitaire Collection (è questo il nome dato all’app) non è certo la prima raccolta di solitari di carte per Android e iOS. Le due piattaforme vantano numerosi contendenti nella categoria, ma riteniamo che l’app di Microsoft richiami un pò tutti noi al “fattore nostalgia”

Il solitario Microsoft prevede, inoltre, l’accesso alla piattaforma Xbox Live per sincronizzare risultati e bonus accumulati, dunque per sfruttare al massimo l’esperienza di gioco ci si deve registrare nell’ecosistema Microsoft

Un chiaro segnale da parte di Microsoft: avendo capito che il suo sistema operativo Windows 10 mobile è meno forte di quello Apple e Google, almeno spinge il “marchio”

Eccovi i link per il download delle app

iOS
Android

VIDEO




Reply