Il Mate S di Huawei: e si ricarica in 10 minuti

All’Ifa di Berlino arriva il nuovo top di gamma del colosso cinese Huawei: risalta subito all’occhio la particolarità di una ricarica superveloce. Sarà disponibile in due versioni. Entrambe con 3GB di memoria RAM, ma differenziate per memoria di storage: 32 GB o 64GB, entrambe espandibili.

Il comparto fotocamere è composto da quella posteriore da 13 MP e quella anteriore da 8MP. Il processore Kirin e la batteria da 2700 mAh che, come detto, ha una ricarica super-rapida

La particolarità è la super-ricarica. Lo smartphone, infatti, stando a quanto dichiarato, si ricarica in soli 10 minuti.

Il comparto software è caratterizzato dall’interfaccia Emotion UI riveduta e corretta, come dimostrano, ad esempio le gestures per le nocche rivisitate. Purtroppo non ci sarà, almeno nel modello destinato al nostro mercato, la funzione Force Touch annunciata da Huawei (ovvero la capacità del display di riconoscere la pressione delle dita, eseguendo, in base ad essa comandi differenti).

Huawei Mate S sarà disponibile al prezzo di 649 euro per la versione con 32 GB di storage e a 699 euro per quella con 64 GB di storage, la prima disponibile nelle colorazioni Silver e Grigia, la seconda in quelle Gold e Rosa

Eccovi una recensione in anteprima realizzata da hdblog




Reply