I migliori cellulari con batteria intercambiabile

Le batterie integrali sono spesso disprezzate negli smartphone di ultima generazione, per vari motivi: uno dei quali è appunto l’impossibilità di cambiare la batteria se la stessa presenta evidenti segni di usura (e dura poco tempo).

C’è da dire che man mano che la tecnologia va avanti, le batterie diventano sempre più resistenti e con meno bisogno d’essere cambiate. Nonostante tutto, vediamo quali sono attualmente gli Smartphone con batteria intercambiabile più adatti ed affidabili del momento:

LG G5

E’ molto costoso, ma particolarmente potente. Ha inoltre un design modulare che se anche non è davvero popolare, ci permette di potenziare il cellulare con vari accessori che possiamo comprare a parte. Sempre che la spesa iniziale di 700-800 euro non ci dia troppo fastidio.

Samsung Galaxy S5

Non è l’ultimo modello, ma visto che dalla serie 6 si è passati alle batterie integrali, non ci rimane che questo cellulare. Nonostante tutto è un ottimo cellulare e s’è abbassato notevolmente di prezzo.

La batteria è già molto affidabile da sé, ma è possibile trovare ricambi originali o di grandi dimensioni a prezzi relativamente contenuti. Quest’ultimo forse è una scelta più popolare perché dei suoi 2800mAh questo cellulare ne fa un grosso uso e li consuma in fretta nelle giuste occasioni.

Samsung Galaxy Note 4

Ottimo Phablet marchiato Samsung. Anche se è uscito due anni fa, è uno splendido prodotto con la possibilità d’avere una batteria intercambiabile.

Il suo processore Snapdragon 805 accoppiato con 3Gb di RAM può ancora darsi da fare in parecchi dei tanti scopi che circondano gli Smartphone, senza discutere mai.

C’è ancora gente che non l’ha per nulla cambiato, proprio perché funziona così bene.

La sua batteria da 3220mAh è già ottima di suo, ma la selezione di ricambi e prezzi è a dir poco esaustiva. Anche il prezzo del Note stesso è accessibile, al giorno d’oggi.




Tags:

Reply