Foxconn ed Apple vogliono acquistare Sharp

Nelle ultime ore Foxconn ha contatto Sharp per proporsi di acquistare la divisione dell’azienda che si occupa della produzione dei display LCD. Come sappiamo Sharp è in forti difficoltà economiche tanto che la società è già stata costretta a cedere gli stabilimenti produttivi in Messico ad Hisense, insieme alla licenza del brand (in sostanza Sharp è uscita dal mercato TV in Nord America).

L’offerta di Foxconn coinvolgerebbe anche Apple, chiamata ad investire nell’acquisizione di uno dei suoi principali fornitori. Sharp starebbe però valutando anche un’altra opportunità: si parla di una possibile fusione con Innovation Network Corp. of Japan, il principale azionista di Japan Display, uno degli attuali concorrenti di Sharp per la produzione di display per smartphone e tablet.

Stando a quanto riportato dalla testata Nikkei, Apple ha interesse ad appoggiare la Foxconn per diminuire il suo numero di fornitori e per mettere le mani su alcuni brevetti sharp.

Stando ad alcuni informatori il valore della divisione LCD di Sharp sembrerebbe arrivare a poco meno di 2,2 miliardi di Euro.




Reply