Facebook ascolta le nostre telefonate?

Il noto social network Facebook, in questi giorni, è stato al centro di pesanti critiche da parte degli utenti in seguito ad alcune voci circolate online secondo cui tutte le chiamate degli utenti vengono monitorate ed analizzate

Lo avrebbe dimostrato uno studio della University of South Florida. Lo scopo sarebbe, secondo l’università, quello di spiare per poi propinare ai propri utenti inserzioni pubblicitarie mirate.

Tramite un comunicato apparso sul blog ufficiale i responsabili del social network hanno specificato alcune cose:

Facebook non usa il microfono del telefono per trarre informazioni con le quali indirizzare gli annunci o per modificare ciò che si vede nel News Feed.

Alcuni articoli recenti hanno suggerito che riusciamo ad ascoltare le conversazioni delle persone, al fine di mostrare loro annunci pertinenti. Questo non è vero. Mostriamo gli annunci basati sugli interessi delle persone e altre informazioni di profilo.

Non è dello stesso avviso la prof.ssa universitaria. La docente, infatti, sostiene di aver capito che Facebook ascolta le conversazioni, poiché dopo aver parlato di certi temi al telefono, si è ritrovata sulla bacheca del social annunci pertinenti alla conversazione.

Al momento la questione “spiati o non spiati” sembra riguardi solo gli USA




Reply