Email come mittente finanza@gdf.gov.it, attenzione è una truffa

Dalle pagine di questo blog, molto spesso, oltre a parlare di tecnologia, segnaliamo truffe di vario tipo. Si va dalle truffe “informatiche” che arrivano per posta elettronica a quelle tramite sms. Oggi vi parliamo di una truffa che ha come mittente la Guardia di Finanza (anche se a scrivervi, logicamente, non è la GDF) e che prende di mira per lo più chi ha un’attività commerciale. L’indirizzo di posta del mittente è forviante, proprio perchè sembra reale: finanza@gdf.gov.it (teniamo a precisare che non si tratta di un indirizzo istituzionale)

Nella mail viene contestato il mancato pagamento di una somma di denaro, generalmente la somma è 500€ euro, e viene indicato un numero di conto corrente per poter effettuare il pagamento dovuto, onde evitare la chiusura dell’attività

La guardia di finanza è del tutto estranea all’invio di queste e-mail e comunica con i cittadini esclusivamente con posta elettronica certificata, per evitare di cadere nelle trappole dei malintenzionati.

Se avete dubbi in merito a qualche email che vi è arrivata potete scrivere all’indirizzo sos@gat.gdf.it

Eccovi un fac-simile della mail/truffa

finanza facsimile email




Reply