Conversazioni di Whatsapp, ecco il backup su google drive

Whatsapp, famoso client multipiattaforma di messaggistica istantanea su smartphone, diventa sempre più parte della nostra vita virtuale e si arricchisce di una nuova interessante funzionalità. Grazie alla firma di una partnership con Google dalla prossima versione di Whatsapp sarà possibile archiviare le vostre foto, i vostri video e le vostre conversazioni direttamente sulla “nuvola”.

Come funziona?

Eseguire il backup è molto semplice e non ha modalità differenti da quelle utilizzate per i backup su file fisico. È sufficiente recarsi in impostazioni—>chat e chiamate—>backup ed eseguire un salvataggio delle proprie conversazioni. Al momento dell’installazione di WhatsApp su un altro terminale o sullo stesso (magari formattato in precedenza), l’applicazione richiederà in automatico di poter accedere al backup effettuato tramite Google Drive (qualora ce ne fosse uno).

Tale funzionalità è disponibile sia per piattaforma Android che iOS.

Per ottenere questa possibilità basterà aggiornare la app e trovare la voce corrispondente al backup nel menù.




Tags:

Reply