Come trasformare Windows 10 in Windows 7

Windows 10 è una bella novità per tutti gli utenti appassionati della Microsoft, ma ha sempre qualcosa che non rientra veramente nei gusti di chi lo sta usando.

E’ anche vero che per molti anni Windows 7 è stato lo standard per molti, divenendo finalmente stabile e compatibile con molti software.

Fare un salto così drastico è quindi difficile per molti utenti, ma ecco cosa possiamo fare per rendere Windows 10 un pochino più simile a 7, facendolo agire quasi in maniera uguale:

Scaricate il Classic Shell. Questo programma permette di riabilitare il vecchio menù start (attenzione la lingua potrebbe non essere completamente italiana) e gran parte delle sue funzioni. Si tratta d’un programma che si può personalizzare in parecchi modi, potete anche scaricare l’icona di Windows 7 per completare l’opera.

Riattivate i colori per le finestre. Windows 10 ha rimosso i tipici colori Blu per le finestre, sostituendole con un grigio semi-trasparente. Potete riattivarli andando in Impostazioni => Personalizzazione => Colori.

All’interno troverete l’opzione per colorare le finestre. Questa funzione è stata aggiunta da un aggiornamento preciso di Windows 10 in poi, per questo motivo se non è presente, aggiornate il sistema operativo.

 Rimuovete Cortana e altre funzioni (non definitivamente). Ricordatevi che potete rimuovere Cortana ed altri programmi pre-installati dal menù avvio cliccandoci con il tasto destro e scegliendo “Nascondi” o altre scelte che rispondono ad una rimozione della funzione.

Ripristinate il vecchio Solitario e Campo Minato. Da Windows 10 in poi, questi giochi sono diventati Free To Play, ovvero che verranno visualizzate pubblicità di tanto in tanto e se vogliamo rimuoverle dobbiamo pagare.

Potete sia scaricare il pacchetto di giochi di Windows 7 o giocare direttamente online con Solitaireforfree e Minesweeperforfree.

Attivate la vecchia personalizzazione grafica. Create una nuova cartella sul Desktop e dategli questo nome: “Personalizzazione.{ED834ED6-4B5A-4bfe-8F11-A626DCB6A921}”. Questo creerà la vecchia funzione di personalizzazione di Windows 7.

Infine scaricate la classica immagine da Desktop di Windows 7 ed impostatela pure come sfondo cliccandoci con il tasto destro

Fateci sapere se con questi consigli vi sentite un pò più a casa vostra 🙂




Reply