Come trasformare il nostro PC in un Hotspot Wi-fi

Possiamo farlo facilmente dal nostro cellulare, ma non sempre è facile con gli altri dispositivi. Condividere la nostra rete attraverso la comunicazione Wireless è un po’ un incognita nei PC Windows, ma la funzione esiste: basta sapere come attivarla.

Ecco cosa bisogna fare

Su Windows 10

Ka condivisione della rete tramite Wifi (conosciuta anche come Hotspot Wireless) è stata resa facilmente attivabile grazie all’Anniversary Update. Non bisogna creare particolari configurazioni, basta avere una connessione Internet attiva (che sia via LAN o Wireless).

Andiamo in impostazioni e cercate l’opzione Rete & Internet. Nella lista all’interno troverete con grande facilità la funzione Hotspot.

Basta attivarla e specificare quale connessione vogliamo condividere. Oltre quello è buona cosa modificare l’Hotspot appena creato per inserire una password decente.

Su Windows 8

La situazione si fa più difficile invece con Windows 8. Apriamo Esegui (tasto destro su Start => Esegui) e digitiamo ncpa.cpl. Cerchiamo la nostra connessione Wireless e con il tasto destro. facciamo Proprietà. Recatevi successivamente in Condivisione e abilitate la funzione “Consenti ad altri utenti di collegarsi tramite la connessione internet di questo computer

Adesso chiudete il tutto con Ok, cliccate con il tasto destro su Start ed aprite Prompt dei comandi (Amministratore).

Dovete preparare la connessione Wireless con un particolare comando, che è il seguente: netsh wlan set hostednetwork mode=allow ssid=”nomerete” key=”Password”

In nomerete e password inserirete ovviamente il nome dell’hotspot e la sua password. Attivate la rete con netsh wlan start hostednetwork. Se volete controllare le informazioni generali della rete appena creata, digitate netsh wlan show hostednetwork.

Su Windows 7

Ovviamente le complicazioni non finiscono con un sistema operativo più vecchio. Su Windows 7 è necessaria creare una rete Ad-Hoc. Va detto che la connessione può funzionare solo se la fonte della connessione è la LAN, visto che disattiva tutte le connessioni ad internet della rete Wifi.

Ha inoltre bisogno degli utenti o dei PC disponibili alla connessione al momento della creazione della rete.

Per questo vi consigliamo il programma Virtual Router che crea un Hotspot molto più facilmente. Nel caso, funziona anche con Windows 8.1!




Reply