Come rimuovere Virus polizia di stato dal cellulare e tablet

Salve amici lettori, oggi torniamo a parlare del VIRUS polizia di stato che da qualche tempo, oltre a infettare il PC, s’è spostato anche sui cellulari e tablet, soprattutto con sistema operativo Android. Chiamarlo semplicemente virus polizia di stato è riduttivo visto che questa solo una delle tante forme in cui si presenta. Nasce come VIRUS GUARDIA DI FINANZA per poi prendere il nome di tutti gli organi di polizia del nostro paese.

S’è trasformato, infatti, in Virus Polizia Penitenziaria, Virus Interpool, Virus Polizia di stato unità investigativa anticrimine, Virus Polizia Postale, Virus arma dei carabinieri. Insomma di tutto di più.

Come si presenta sui cellulari e dispositivi mobili?

Iniziamo col dire che al 99% dei casi analizzati questo tipo di virus infetta il browser web rendendo, di fatto, impossibile la navigazione. In alcuni casi la soluzione è abbastanza semplice, in altri un pò più complessa.

Schermata

Virus-della-polizia-di-stato-colpisce-tablet-android

Come rimuoverlo?

Soluzione semplice (per il tipo di virus meno invasivo)

Prima di tutto andiamo a cercare cosa ha causato il problema all’interno del vostro dispositivo.

Andiamo in IMPOSTAZIONI –> GESTIONE APPLICAZIONI –> SCARICATE

oppure(dipende dai dispositivi e dalle versioni di Android)

IMPOSTAZIONI –> APP –> SCARICATE

e verificate se c’è qualche APP strana scaricata ed installata di recente(ordinate per le più recenti). Se qualche app non la conoscete, nel dubbio, rimuovetela. Successivamente spostiamoci in “tutte” le applicazioni e cercate BROWSER o INTERNET (dipende sempre dalle versioni di Android che avete sul vostro dispositivo).

A questo punto fate prima “Termina” e poi “Cancella dati”. Su alcune versioni, invece, il tasto termina si chiama “Arresto”.

Ecco, adesso una volta rifatto il riavvio del dispositivo il telefono non dovrebbe presentare più anomalie. Se non avete ancora risolto, fortunatamente, il malware è riconosciuto dai principali motori di scansione antimalware: quindi, probabilmente, questo è un motivo in più per installare una buona app antivirus su Android

Soluzione complessa (per il tipo di virus più invasivo)

In questo caso il vostro dispositivo(anche dopo il riavvio) risulta inutilizzabile. Non vi è concesso di andare in impostazione e fare nulla. A tal proposito, quindi, occorre avviare il dispositivo in Modalità Provvisoria(si, avete capito bene esiste anche per Android la modalità provvisoria – per fortuna), in modo tale che alcune funzionalità (quali quella della rete ad esempio) risultino disabilitate all’avvio visto che il virus sfrutta per lo più la connessione ad internet per agire.

L’accesso alla modalità provvisoria dipende dal tipo di dispositivo che avete. Eccovi un nostro articolo dove viene spiegato come accedere per i maggiori dispositivi in commercio

Una volta entrati nella modalità provvisoria dovete seguire ciò che abbiamo spiegato nella soluzione 1. Invitiamo a leggere anche i vari commenti di ogni nostro articolo visto che la possibile soluzione si può trovare anche grazie ai vari utenti che contribuiscono alla community 🙂

Se avete problemi, come al solito, c’è la sezione SCRIVI ALL’ESPERTO sempre a vostra disposizione, all’interno del quale un nostro esperto vi rispondere in breve tempo.




Reply