Come rendere sicuro e protetto il vostro account Facebook, eccovi 5 consigli

Non è “colpa” di Facebook, ma essendo il social network più diffuso al mondo è inevitabile che malintenzionati o truffatori cerchino di “pescare” persone poco esperte di queste nuove tecnologie. Il bello è che spesso a cascarci sono anche persone esperte, perchè disattente in quel frangente. In questo articolo parliamo di sicurezza di di consigli su come proteggere il vostro account da eventuali “furti d’identità”

Per questo tipo di pratiche Facebook fornisce degli strumenti per mettere in sicurezza il vostro account. Ci rendiamo conto che, tra centinaia di opzioni ci si perde e proprio per questo motivo ecco che vi proponiamo le 5 impostazioni più importanti da settare

Andiamo sul sito di facebook e posizioniamoci nelle impostazioni e successivamente andiamo in protezione

facebook protezione

Abilitare gli Avvisi di accesso. Questa opzione permetterà a facebook di inviarvi email in caso di anomalie sul vostro account, tipo eventuali accessi sospetti, magari da un paese diverso dall’italia o un computer diverso da quello solito

Altra funzione da considerare è l’approvazione degli accessi. L’approvazione degli accessi è una funzione di sicurezza simile agli avvisi di accesso, ma che prevede un ulteriore passaggio di sicurezza. Se attivate l’approvazione degli accessi, vi verrà richiesto di inserire uno speciale codice di sicurezza ogni volta che proviate ad accedere al vostro account Facebook da un nuovo computer, cellulare o browser

contatti fidati

I contatti fidati è la terza opzione che consigliamo di impostare. I contatti fidati sono amici che potete raggiungere se doveste aver bisogno di aiuto per accedere al vostro account Facebook (ad es. se dimenticate la vostra password e non riuscite ad accedere al vostro account e-mail per reimpostarla). Una volta impostati i contatti fidati, la prossima volta che non riuscirete ad accedere al vostro account, i contatti in questione potranno ricevere speciali codici di sicurezza monouso inviati da Facebook tramite un URL.

Segnaliamo poi come quarta opzione il contatto erede. Il contatto erede è una persona che scegliete per gestire il vostro account se viene reso commemorativo. Una volta reso commemorativo l’account, il contatto erede potrà eseguire attività come:

  • scrivere un post fissato in alto nel vostro profilo (ad es. per condividere un messaggio finale a nome vostro o fornire informazioni su un evento commemorativo);
  • rispondere alle nuove richieste di amicizia (ad es. vecchi amici o parenti che non erano ancora iscritti a Facebook);
  • aggiornare l’immagine del profilo e di copertina.

Ultima opzione da noi consigliata è Blocco inviti e apps. La maggior parte dei pericoli per un account Facebook sta nelle applicazioni interne a Facebook che possono diffondersi e infettare molti utenti prima che siano rimosse. Queste app non sono virus del computer è bene precisarlo, ma diffondono link in automatico rimandando a pagine web infette, per adulti o di puro spam. Il rischio è anche quello di vedersi l’account bannato e punti per violazione delle regole di Facebook a causa dell’app infetta.

Eccovi altri link che potrebbero risultarvi molto utili

Tramite questo link potete verificare a quale applicazione avete dato accesso ai vostri dati e, se qualcuna non vi quadra, eliminatela!

Tramite questo link tenete sotto controllo le notifiche che ricevete e, se qualcuna non vi quadra, eliminatela!




Tags:

Reply