Come ottenere le funzioni di Windows 10 su Android

Windows 10 Mobile ha introdotto delle funzioni interessanti che hanno appassionato una certa cerchia di utenti, ma rischia di finire man mano sempre più nell’oblio: questo perché la Microsoft è ancora ufficialmente con un povero (per non dire inesistente) supporto per i propri cellulari dopo la vendita della Nokia.

Ma se ci tenete ad ottenere le funzioni di Windows 10 nel vostro Android, ecco cosa potete fare:

Installate Cortana.

Un assistente virtuale che sia davvero intelligente? Cortana è una delle nuove funzionalità di spicco che molti utenti si sono trovati in Windows 10. Ha delle opzioni molto estese e può attivare, disattivare, regolare e mandare tutto ciò che vogliamo.

La versione è ancora in Beta per Android, per questo motivo può essere necessario che v’iscriviate al programma Beta per scaricare l’App.

Installate Here WeGo.

L’ultima versione di Here, l’applicazione di navigazione satellitare della Nokia, è stata ritenuta come una validissima alternativa a Google Maps. Non lo consigliamo tantissimo, ma può darvi quel gusto di Windows 10 in più.

Installate il Launcher Win 10.

Se siete una di quelle persone appassionate alle Tiles di Windows, introdotte dalla versione 8, allora potete optare per questo Launcher. Sostituisce completamente lo stile del sistema operativo Android con quello di Windows Mobile.

Tutto qui? Tutto qui purtroppo. Vi sono alcune funzioni o programmi che non è davvero possibile replicare alla perfezione sui cellulari Android.

La funzione Continuum ad esempio, che permette di trasportare ed utilizzare intere sessioni da cellulare a PC senza alcun problema di compatibilità, è dovuta proprio al fatto che il codice sorgente è sempre trattato dalla Microsoft.

La piattaforma basata su Windows 10 è sempre la stessa, che sia per PC o Mobile. Tutto ciò significa che Google (o al limite Apple) non ha ancora un sistema certo per adattare una simile faccenda




Reply