Come installare Windows Media Center su Windows 10

Windows 10 è l’ultimo sistema operativo partorito dalla Microsoft, che porta una grande quantità di nuove funzioni adattate a tutte le ultime tecnologie. C’è chi lo adora, c’è chi lo odia: tutto per vari motivi che possono essere validi o meno. Ma c’è chi invece ha una grande nostalgia per delle vecchie funzioni introdotte molti anni fa.

Fra queste Windows Media Center, un programma evoluto man mano dai tempi di Windows XP e Vista, adattato temporaneamente per Windows 10 ma poi eliminato e non più supportato dalla casa.

Windows Media Center non è famosissimo, ma è apprezzato da una certa fetta d’utenza. Esistono alternative migliori come Kodi che può registrare le trasmissioni televisive che gli affidiamo, ma Windows Media Center è più compatibile con la maggior parte dei PC, specialmente perché è ancora un po’ vecchiotto e non ha bisogno di particolari accorgimenti a livello hardware.

Quel che installeremo sarà una versione modificata di Windows Media Center, perciò tenete sempre conto che state maneggiando un programma della Microsoft che prenderà ad interagire con i file di sistema.

Come procedere

Sono disponibili due versioni: la 32Bit e la 64Bit. Generalmente consigliamo quella a 64bit dato che molti PC ormai hanno Windows 10 a 64Bit installato di default.

Una volta scaricato e scompattato sotto C:\ (a tal proposito, l’archivio è in formato 7z, nel caso sarà necessario usare 7-Zip) vi ritroverete con una singola cartella chiamata WMC64. Apritela e avviate Testrights come amministratore (con il tasto destro del mouse). Chiudete pure la finestra che viene dopo.  Adesso fate la stessa cosa con Installer.

A quel punto il programma verrà installato, e dopo qualche minuto vi ritroverete con la conferma “Press any key to exit”. Se vi sono errori, è probabile che dovete prima riavviare il PC e ritentare di nuovo con Testrights.

Un piccolo avviso in aggiunta: se avevate questo programma installato in Windows 7 o 8 e avete aggiornato a 10, dovete prima avviare Unistaller per inserire questa versione




Reply