Come formattare una chiavetta usb proveniente da un MAC su Windows

Avete utilizzato una chiavetta usb su di un MAC e adesso sul vostro windows non viene più vista? E’ normale. Tutto dipende dal file system utilizzato all’atto della formattazione della pen drive sul MAC. Il mac, all’interno della sua Utility Disco, permette di formattare le pen drive in diversi “standard”. Se si utilizza quello MAC la penna non verrà vista in un PC windows, qualunque esso sia. Anche sul nuovo Windows 10 per intenderci.

Come fare?

Vi spieghiamo un semplice trucco per formattare la chiavetta e riutilizzarla tranquillamente su windows. Ovviamente si parla di formattazione, quindi tutti i dati contenuti all’interno della chiavetta saranno eliminati

Andiamo prima di tutto in START => ESEGUI e scriviamo CMD seguito da invio. Si aprirà il prompt dei comandi (insomma, utilizzeremo il caro vecchio DOS)

Scriviamo il seguente comando diskpart.exe e poi facciamo invio

successivamente scriviamo il comando list disk seguito sempre da invio. A video vi apparirà l’elenco dei dispositivi connessi al vostro PC, tra cui la chiavetta usb. Cercate il numero corrispondente alla vostra penna perchè successivamente dovrete inserirlo

Adesso scriviamo select disk n dove “N” è il numero del disco. Nella maggior parte dei casi troverete nell’elenco scritte del tipo disco1 disco2 disco3

Se volete ulteriore conferma di aver selezionato il disco giusto una volta eseguito il comando <select disk n> potete lanciare detail disk per verificare che sia proprio la vostra penna usb

Successivamente scriviamo il comando clean seguito sempre da invio. Ci siamo quasi. Abbiamo “pulito” la nostra penna, adesso dobbiamo creare una partizione valida, quidi digitiamo il comando: create partition primary poi il comando active

Ci siamo. L’ultimo comando da lanciare è format fs=fat32 quick ed avete finito. La vostra chiavetta potrà adesso essere utilizzata all’interno del PC Windows.




Reply