Come difendersi dai bug di sicurezza di Flash Player

Adobe Flash Player. Da anni ritenuto il plug-in più necessario per navigare, adesso sta mollando la presa vista la presenza dell’HTML5. E’ inoltre divenuto molto a rischio visto che molte delle infezioni più pericolose passano esattamente per questo plug-in, visto che non viene più protetto come una volta.

Come possiamo toglierlo di mezzo dal nostro sistema? Ecco qualche metodo:

Se proprio dovete tenere installato Flash (visto che ancora numerosi siti e video lo utilizzano) installate la protezione Anti Exploit di MalwareBytes. Questo programma può proteggervi da qualsiasi buco di sicurezza presente in Flash.

Disattivate l’esecuzione automatica del Plugin Flash. Nell’ultima versione di Chrome quest’impostazione è già attiva, ma in altri Browser ciò può essere non presente. Quel che è importante fare è andare nelle impostazioni dei Contenuti o dei Plugins (in questo caso in Chrome andate nelle impostazioni e quindi, sotto Privacy, aprite Impostazioni Contenuti) e cercate l’impostazione che parla dell’esecuzione dei Plugins o del Plugin Flash.

Impostate l’esecuzione come su richiesta (Ad esempio: “fammi scegliere quando eseguire i contenuti”). Ricordatevi che potete comunque gestire l’esecuzione automatica di tutti i Plugin, in modo che non vi ritroviate a cliccare in giro per ogni pagina.

Potete personalizzare solo quello di Flash, escludendolo dalle esecuzioni automatiche (in Chrome troverete l’opzione “Gestisci singoli Plug-in”).

Disabilitatelo direttamente. Un opzione meno consigliata, ma necessaria soprattutto se volete la soluzione più definitiva. Andate nei plugins o estensioni del vostro Browser (ad esempio in Chrome andate nell’indirizzo chrome://plugins/) e cercate Adobe Flash Player. Disabilitatelo.

Di questo punto qualsiasi contenuto in Flash non verrà eseguito nemmeno su richiesta, ma verrà direttamente bloccato.

Disinstallatelo. Soluzione ancora più definitiva, disinstallate Flash dal vostro sistema. Non è esattamente facile da fare visto che da parecchio tempo Flash si ramifica nel sistema operativo ed è quasi una parte integrante.

Potete sia rimuoverlo se il Plugin è presente nel Browser e ne è possibile l’eliminazione che anche cercarlo nei programmi installati (potete usare Ccleaner per facilitarvi in questo compito).

E’ una soluzione che consigliamo ben poco: di regola disabilitare il Plug-in è già qualcosa di piuttosto efficace e conta quasi quanto la rimozione dal sistema di Flash.




Reply