Canone RAI in bolletta, ecco come funzionerà il tutto

Ci siamo! E’ ufficiale, il Canone RAI verrà pagato nella bolletta dell’energia elettrica e la legge di stabilità, approvata ieri in via definitiva al senato, chiarisce un pò di aspetti circa il pagamento. Fino ad oggi quelle trapelate erano solo indiscrezioni anche se veritiere.

Il canone rai, infatti, sarà di 100€ all’anno e verrà “spalmato” all’interno della nostra bolletta in 10 rate da 10€ l’una(a partire dal mese di gennaio fino a quello di ottobre)

Dato che, nella maggior parte dei casi, la bolletta dell’energia elettrica è bimestrale, gli italiani troveranno in fattura un addebito di 20 euro – in pratica in cinque bollette.

Nel testo definitivo si legge:

Il canone di abbonamento è, in ogni caso, dovuto una sola volta in relazione agli apparecchi di cui al primo comma detenuti, nei luoghi adibiti a propria residenza o dimora, dallo stesso soggetto e dai soggetti appartenenti alla stessa famiglia anagrafica, come individuata dall’articolo 4 del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica

 




Reply