Attenzione. Dopo aver utilizzato delle app/giochi su facebook potreste trovarvi abbonati a servizi non richiesti

Ormai quasi tutti gli utenti, per una ottimizzazione migliore, utilizziamo le app messe a disposizione dai social per giocare. Le App (i giochi per lo più) Facebook stanno diventando sempre più diffuse e importanti. Questo tipo di applicazioni, per poter funzionare, vi chiedono dei permessi per poter proseguire.

Gli sviluppatori di App ne hanno moltissime a disposizione. La maggior parte di questi permessi sono “tranquilli” e non nascondono insidie, altri, invece vi possono creare problemi… economici

Purtroppo il processo non sempre è chiaro, così la maggioranza della persone non riuscendo a capire di cosa realmente stia abilitando e non avendo voglia di approfondire ACCONSENTE, ignorando le conseguenze. Il fatto è che i permessi delle App Facebook permettono alle stesse di accedere ai vostri dati.

Vediamo i permessi che non andrebbero mai dati

  1. Accedere ai messaggi della posta : non vi sembra invasiva come richiesta? L’app avrà il permesso di aprire la vostra posta e leggerla!
  2. Accedere alle informazioni di contatto dei vostri amici
  3. Pubblica post a tuo nome: Queste App che pubblicano a tuo vostro nome sulle bacheche altrui, disturbando, creando spam involontario che alla lunga annoia (nel migliore dei casi) o peggio.

Come controllare i permessi dati alle App di Facebook?

Su facebook posizionatevi in alto a destra e selezionate IMPOSTAZIONI. Sul menu che si apre selezionate Applicazioni e troverete nella schermata tutte le App a cui avete concesso i permessi

Passando il mouse sopra alla singola app potrete accedere all’icona matita per modificarla. A questo punto date un’occhiata ai permessi o cancellate direttamente il tutto

ATTENZIONE




Reply