Attenzione agli SMS che vi arrivano in questi giorni, ecco cosa potrebbe accadere

Si allunga la lista delle disavventure per gli utilizzatori di smartphone. L’elenco delle possibili truffe in cui possiamo imbatterci ogni giorno è veramente lungo (si va dalle truffe che arrivano tramite email a quelle che si presentano in una pagina web del browser mentre navighiamo).

Bisogna ricordare anche una delle più comuni, che avviene tramite SMS.

Ed oggi proprio di truffe che arrivano tramite SMS vi vogliamo parlare. Si perchè se si da seguto a quest’ultime c’è il rischio di ritrovarsi col credito prosciugato o abbonati a qualche servizio premium a pagamento.

In questi giorni, a preoccupare gli utenti, è l’invio di un SMS che, solo in apparenza, sembra essere inviato da una banca o da poste italiane. Questo SMS, secondo quanto da noi ricostruito, prometterebbe dei premi fedeltà!!

Non c’è nulla di vero in tutto ciò e se si da seguito al messaggio può capitarci la più comune delle truffe: ritrovarci abbonati a qualche servizio premium a pagamento, di quelli che ci prosciugano il credito telefonico in pochissimo tempo

Le dimensioni del fenomeno starebbero arrivando a livelli preoccupanti e non è un caso gli uffici di polizia hanno deciso di lanciare l’allarme per mettere in guardia altre possibili vittime del raggiro.

Se vi arriva un SMS dubbio da parte di una banca fate molta attenzione a ciò che vi viene chiesto di fare, se ci sono link non cliccateli!

Nelle prossime ore cercheremo di capire cosa dice il contenuto dell’SMS, al momento non siamo riusciti a reperirlo.




Reply