Arriva l’Apple Tv… di Microsoft! La risposta di Redmond ad AppleTV e ChromeCast

Tra il 14 ed il 16 giugno si terrà a Los Angeles L’Electronics Entartainment Expo (E3), quella che è probabilmente la principale fiera dedicata al gaming. Inevitabilmente, man mano che si avvicina l’evento, emergono nuovi rumors.

Quelli di cui vi parliamo oggi parlano di Microsoft.

Secondo un noto giornalista “vicino” a Microsoft, Brad Sams, il colosso americano sarebbe pronto ad annunciare un nuovo hardware: un dispositivo per lo streaming ed un set-top-box.

Parliamo di una chiavetta per lo streaming che andrebbe a scontrarsi con la Google Chromecast e l’Amazon Fire TV Stick. In altri termini si tratterebbe di una sorta di chiavetta HDMI da collegare ai TV di casa che permetterebbe di portare il segnale video dell’Xbox One in streaming anche su tutte le altre TV presenti nelle case.

Al momento non è noto il nome con il quale verrebbe commercializzato questo prodotto, ma Sams sostiene che dovrebbe costare intorno ai 100 dollari (almeno quello di fascia economica visto che ne sarebbero previsti due di dispositivi)

Infine, almeno per quanto riguarda l’hardware, la tanto vociferata Xbox Mini presto potrebbe vedere la luce. Aldilà del prezzo, che dovrebbe aggirarsi sui 150-175 dollari, non sono noti molti dettagli, ma pare che si tratterebbe di una sorta di Apple TV, in quanto dovrebbe basarsi sulle app universali scritte per Windows 10.

Ci sarebbero poi altre novità sempre fronte Microsoft. Secondo il blog americano Kotaku, Microsoft sarebbe al lavoro su due nuove console. Il primo nuovo modello dovrebbe essere annunciato già all’E3 ed è stato definito come una variante più piccola ed economica dell’attuale Xbox One.

Dovrebbe trattarsi della tanto chiacchierata Xbox One Slim con disco da 2 TB.

Vi terremo aggiornati su ulteriori novià




Reply