Amazon non spedirà smartphone e batterie nelle ISOLE ITALIANE

Drastica variazione nelle politiche di spedizione del colosso dell’e-commerce Amazon. Da come si può leggere all’interno delle politiche di spedizione, alcuni prodotti non saranno più spediti nelle isole italiane.

Eccovi cosa si legge sul sito AMAZON:

Tutti gli articoli che contengono sostanze infiammabili, pressurizzate, ossidanti, corrosive, pericolose per l’ambiente, irritanti o dannose, venduti e spediti da Amazon, non possono essere consegnati nelle isole italiane. Di seguito, una lista non esaustiva di località verso cui la consegna non è possibile:

  • Sardegna
  • Sicilia
  • Venezia
  • Ponza
  • Capraia
  • Isola d’Elba
  • Isola del Giglio
  • Monte Argentario
  • Isole Tremiti
  • Bacoli
  • Capri
  • Ischia
  • Procida

Secondo le norme, quindi, non si potrebbe portare nessun dispositivo dotato di batteria acceso o spento che sia. Ci sarebbe il rischio di esplosione.

Il cambio delle polici di spedizione sarebbe dovuto alle nuove normative in merito al trasporto di batterie al litio per via aerea che entreranno in vigore dal 1° Aprile 2016

L’Icao ha deciso il bando delle spedizioni di batterie al litio nelle stive degli aerei passeggeri dal primo aprile 2016, per prevenire il rischio d’incendio. Potranno viaggiare sui cargo, ma con limiti. L’ente internazionale che regola il trasporto aereo ha stabilito che dal primo aprile prossimo sarà vietato l’imbarco nelle stive di aerei passeggeri di spedizioni che comprendono solamente batterie agli ioni di litio, che potranno essere caricate sugli aerei full freight, purché la loro carica non sia superiore al trenta percento di quella massima possibile.

Il divieto non vale per le batterie montate su attrezzature spedite o per quelli degli apparecchi dei passeggeri. L’Icao impone anche che tutte le batterie al litio dovranno superare i test UN38.3 T1-T8, che simulano il loro comportamento a diverse altitudini, sotto vibrazioni o stress, a specifiche temperature e durante forti impatti.

Ci sono anche regole per l’imballaggio delle batterie imbarcate sugli apparecchi cargo

All’interno della lista di AMAZON, inoltre, ci sono errori nel citare le ISOLE. Monte Argentario e Bacoli, ad esempio, non sono affatto delle Isole. Probabilmente hanno stilato la lista partendo dai CAP e sbagliando, visto che la cittadina in provincia di Napoli, Bacoli, ha lo stesso CAP di Procida che è un’isola!

Segnaleremo l’anomalia ad Amazon ed attendiamo delle precisazioni in merito anche riguardo le spedizioni

fonte




Tags:

Reply